Mission

Sostenibilità ambientale, eccellenza territoriale, cittadinanza attiva, eventi.

L’obiettivo finale dell’Associazione è quello di creare una rete di attività e conoscenze che mirino alla riappropriazione e al consolidamento delle grandi risorse territoriali, tangibili e intangibili, attualmente disgregate, disomogenee e non valorizzate, contribuendo alla formazione di una cittadinanza consapevole e rispettosa, ma sopratutto di ridare valore alla comunità.

Gli obiettivi che l’Associazione si prefigge di raggiungere sono pertanto:

  • Realizzare Eventi socio/culturali/commerciali riunendo tante realtà locali che hanno voglia di partecipare in maniera attiva alla riqualificazione del territorio, creando momenti di aggregazione con alta inclusione sociale.
  • Dipingere i Muri del Quartiere e dare vita ad una Social Street Art dove pittori famosi insieme a cittadini locali ridanno colore ai muri grigi e degradati che ci circondano.
  • • Pianificare e supportare iniziative mirate alla sostenibilità ambientale, includendo trasporto sostenibile, consumi a kilometro zero, e valorizzazione delle ricchezze naturali ed archeologiche del territorio.
  • • Valorizzare le piccole medie imprese che costituiscono l’eccellenza territoriale, con particolare riguardo alla produzione del biologico, del sostenibile, del rinnovabile.
  • • Dare risalto alle eccellenze locali, informare su iniziative ed eventi, raccogliere i suggerimenti dai cittadini e comunicare con loro.

Il nostro Territorio

Municipio Roma XV è la denominazione della quindicesima suddivisione amministrativa di Roma Capitale, situata a nord del centro storico, istituito con la delibera nel marzo 2013, sostituendo il precedente municipio Roma XX.

Estensione: E’ situato a nord nord-est di Roma, su una superficie di 18670,49 ettari

Confini: A nord i Comuni di Anguillara, Bracciano, Campagnano, Sacrofano, Riano; a sud e a est la sponda del Tevere; a ovest le pendici di Monte Mario, le vie Acqua Traversa, Cassia, Braccianese.

Caratteristiche: Territorio estremamente eterogeneo, nel quale coesistono zone consolidate, campagna urbanizzata, agro romano, borgate abusive e centri medioevali.

La vastità e disomogeneità del territorio comporta una certa disgregazione ma proprio per le sue tante risorse, da quelle imprenditoriali a quelle naturalistiche e ambientali e alimentari, ha le potenzialità per mostrare e far vivere al meglio tutta la sua bellezza, non solo alla cittadinanza comunale ma anche fuori dai confini Romani. La zona ha le potenzialità per una riqualificazione su misura; appoggiata e sostenuta dal comune e dal Municipio, è la base essenziale affinché il Progetto possa svolgere la sua ‘missione’.